Carnevale al via sotto la pioggia, tra Cristiano Ronaldo e Greta Thumberg

VIAREGGIO - Lo spettacolo e l'allegria battono il maltempo. Nonostante la pioggia il Carnevale di Viareggio ha rispettato il programma celebrando la prima uscita dei carri mascherati. Alla fine l'incasso è stato di 100mila euro.

-

Il pomeriggio, trasmesso come di consueto da NoiTv, è iniziato con l’esibizione canora di Vladimir Luxuria, che intonato la celebre “Povereide”, canzone che compie 100 anni. Poi, dopo l’omaggio alla Marina militare, i tre colpi di cannone che hanno dato il via alla sfilata.

Come al solito, ha avuto ragione chi non si è fatto scoraggiare dal maltempo ed è arrivato in passeggiata sia pure con l’ombrello aperto per ammirare i carri: i giochi di luce e le costruzioni, con il calare del buio, hanno fornito uno spettacolo impareggiabile.

Anche quest’anno la satira politica lascia il posto all’impegno sociale, con costruzioni che hanno già avuto risonanza internazionale. E’ il caso del carro di Umberto, Stefano e Michele Cinquini dedicato al campione di calcio Cristiano Ronaldo, prototipo dell’idolo forgiato dalla fabbrica degli Dei da dare in pasto alle masse per tenerle buone

E c’è anche Greta Thumberg, proposta dalla famiglia Lebigre-Roger. La giovane ambientalista norvegese veste i panni di Dorothy, la protagonista del racconto “Il meraviglioso mago di Oz”, circondata dal leone, lo spaventapasseri e l’uomo di latta.

Ovviamente sono già partite le discussioni ed i pronostici su quali sono i carri favoriti per la vittoria finale. Intanto l’appuntamento con la seconda sfilata  è per domenica 9 febbraio alle 15, sui viali a mare a Viareggio e su NoiTv. Sperando in un tempo più clemente.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.