Due titoli toscani nei lanci ed altre quattro medaglie per la Virtus

ATLETICA - Piccoli campioni crescono, mentre i grandi si confermano tali. Davvero tante emozioni ed altrettante soddisfazioni per la Virtus Lucca nella fase regionale di qualificazione ai campionati italiani Invernali di Lanci, andata in scena lo scorso weekend al Moreno Martini che assegnava anche i titoli toscani.

-

Due le maglie di campione regionale conquistate dagli atleti di casa, entrambe nel giavellotto. Nel settore giovanile Asia Salerno oro tra le Junior con un ottimo 35,36, conferma la crescita registrata in questa specialità grazie al duro lavoro svolto negli ultimi mesi sotto la guida di Chiara Cinelli. E proprio dal tecnico e atleta-Virtus arriva l’altro oro, questa volta nel settore assoluto: nonostante ancora qualche problema alla spalla, la Cinelli si laurea campionessa toscana. Asia Salerno è protagonista anche nel disco. La giovane e possente atleta lucchese si prende l’argento con 35,85, a pochissimi centimetri dall’oro conquistato dall’empolese Caterina Ingretolli con 36,09. Ottimo quinto posto di Daiana Parducci, buona anche la prova di di Mafalda Piegaia. Nel disco maschile brilla Andrea Francone secondo con un ottimo 39,09. Da segnalare anche la prestazione di Luca Kissopoulos. Non da meno il settore femminile del disco con Viola Pieroni medaglia di bronzo con la misura di 34,58. Nonostante una prestazione forse inferiore alle attese, le ragazze del martello si mettono comunque in evidenza. Nel settore assoluto Martina Della Bartola conquista il bronzo, mentre in quello giovanile Daiana Parducci è ottava ed Eva Viani decima. Il Martini si conferma terreno anche di record con quello conquistato da Rachele Mori, dell’Atletica Livorno, che scagliando l’attrezzo a 60,95 ottiene la migliore misura italiana di sempre nella categoria under 18. Nel disco giovanile lo Junior Jacopo Rossi chiude ottavo assoluto, mentre l’Allievo Daniele Landucci è nono. Citazione finale per gli Allievi Renato Gnech e Bartolomeo Bondioli nel giavellotto giovanile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.