Ecco il giovedi grasso: la scommessa del Carnevale 2020

VIAREGGIO - Un giovedi grasso che comincia là dove nacque il Carnevale. Nel 1873, nella vecchia via Regia per culminare sui viali a mare dove torna la sfilata dei carri allegorici per il quarto corso mascherato.

-

Un giovedi grasso che comincia là dove, nel 1873,  nacque il Carnevale, nella vecchia via Regia,  per culminare sui viali a mare dove torna la sfilata dei carri allegorici per il quarto corso mascherato. Il pomeriggio inizia alle 14 sotto la Torre Matilde dove tutto ebbe inizio con la tradizionale festa del rione vecchia viareggio in piazza santa maria. Dopo aver animato il circuito della festa, la Filarmonica La Versilia, banda musicale del carnevale, insieme agli sbandieratori del palio di querceta con burlamacco e ondina percorreranno via della Foce, via Battisti, via Mazzini per raggiungere l’omonima piazza.Alle 18 Il triplice colpo di cannone darà il via alla sfilata straordinaria. Alla stessa ora prenderà il via la diretta su Noitv. Ma già dalle 16,30 sfileranno in piazza mazzini le maschere isolate. Per l’occasione parteciperà anche il complesso mascherato fuori concorso realizzato dagli allievi dell’accademia dei mestieri del carnevale. L’opera allegorica si intiola “Inferno 2.0 – la divina commedia al tempo dei social”. Il somme poeta proiettato ai giorni nostri rimane attonito di fronte al moderno inferno e ai suoi demoni rappresentati dal consumismo e dalla negazione di secoli di cultura. Il Corso Mascherato è dedicato alla Fondazione Tommasino Bacciotti onlus che dal 2000 si prende cura delle famiglie dei bambini in cura all’ospedale Meyer. Ospiti del giovedi grasso, il primo nella storia del carnevale di Viareggio, la coppia Flavio Montrucchio, attore e conduttore dello zecchino d’oro, e l’attrice Alessia Mancini. La giornata di carnevale terminerà con lo Spettacolo pirotecnico sull’arenile di piazza Mazzini. Quello del giovedi grasso, l’unico nella storia del canrevale, è una grande scommessa per Viareggio: la fondazione carnevale ha inserito nel bilancio di previsione 61 mila euro per questo quarto corso ma i conti, naturalmente si faranno alla fine. Per ora possiamo dire che le previsioni del tempo sono di buon auspicio: sarà una sfilata baciata dal sole.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.