Folla per Salvini a Torre del Lago: ma il candidato sindaco ancora non c’è

TORRE DEL LAGO - Chi sperava di sentire il nome del candidato sindaco del centrodestra o, addirittura, del candidato governatore della Toscana è rimasto deluso. Il comizio di Matteo Salvini in piazza del Popolo per l'apertura delle sede elettorale della Lega non ha sciolto i nodi della coalizione in vista delle amministrative di maggio.

-

Il leader del Carroccio, salito sul palco con l’europarlamentare Susanna Ceccardi, il capogruppo viareggino Massimiliano Baldini e la capogruppo in Regione Elisa Montemagni, ha però duramente attaccato ancora una volta il governatore uscente Enrico Rossi sul coronavirus.

I tempi per trovare un candidato sindaco a Viareggio sono stretti. Ne è consapevole anche il coordinatore provinciale della Lega Andrea Recaldin, che apre ad una candidatura civica.

I rumors danno per favorita la gallerista d’arte Barbara Paci. Ma c’è il veto di Fratelli d’Italia che punta su Massimiliano Simoni o comunque su un politico, a costo – secondo i bene informati – di rompere l’alleanza. I leghisti sono però fiduciosi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.