Il Giorno del Ricordo nelle parole dell’esule di Pola

CAPANNORI - In occasione proprio del Giorno del Ricordo, Fratelli d’Italia Capannori ha organizzato una conferenza per sensibilizzare tutta la cittadinanza sul tema: fra gli ospiti gli onorevoli Zucconi e Rizzetto.

-

Una testimonianza emozionata ed emozionante, accolta dal silenzio commosso di una sala gremita: Sergio Maraschin, esule di Pola, ha aperto i lavori della conferenza “Noi, Italiani: fine Guerra, fine Vita”, organizzata dal circolo comunale Fratelli d’Italia di Capannori. In occasione del giorno del ricordo, che si celebra il 10 Febbraio, è stata così commemorata la tragedia degli italiani e delle vittime delle foibe, nonchè l’esodo dalle loro terre dei popoli istriani, dalmati e giuliani. Una pagina di storia rivissuta in un incontro moderato dal coordinatore di Capannori Paolo Ricci e alla quale hanno partecipato i deputati Riccardo Zucconi e Walter Rizzetto, il consigliere regionale Paolo Marcheschi e il coordinatore toscano Francesco Torselli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.