Italia Viva, al via a Lucca la campagna per le regionali; Renzi potrebbe essere capolista

LUCCA - Parte dalla questione sicurezza la campagna elettorale di Italia Viva a Lucca in vista delle elezioni regionali. Al bar Tessieri di via Santa Croce hanno incontrato la stampa i coordinatori provinciali del partito di Renzi, Alberto Baccini ed Anna Rossi ed il capogruppo regionale Stefano Scaramelli.

-

L’ex sindaco di Porcari ha spiegato che la sicurezza dei cittadini è uno dei punti fondamentali della proposta di Italia Viva. Sicurezza da intendersi non solo come questione di ordine pubblico ma in un’accezione più ampia.

Il capogruppo regionale Scaramelli ha ribadito che Italia Viva appoggerà la candidatura a governatore della Toscana di Eugenio Giani e che il partito presenterà liste di 8 nominativi, 4 donne e 4 uomini, in tutte le province. Capolista a Lucca potrebbe essere proprio l’ex premier Matteo Renzi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.