Jasmine Paolini subito fuori nelle qualificazioni al torneo di Dubai

TENNIS - Jasmine Paolini, la 24enne tennista di Bagni di Lucca, numero 94 del ranking mondiale, è stata battuta in due set (6-1; 6-4) dalla francese Kristina Mladenovic, numero 37 Wta e quarta testa di serie delle “qualificazioni” in una sfida del tutto inedita.

-

L’approccio della Paolini al primo set è insufficiente. Jasmine perde i primi due turni di battuta e va sotto 4-0. In agevole controllo la francese si toglie lo sfizio di centrare anche un terzo break nel settimo game per chiudere agevolmente 6-1. Più combattuto invece il secondo set dove la Paolini strappa il break in apertura salvo poi cedere il controbreak immediatamente. Risposta e controrisposta che prosegue dal sesto fino all’ultimo game con Mladenovic che strappa nuovamente il servizio alla lucchese nel momento decisivo chiudendo la partita al primo match point sul 6-4 del secondo set. Ricordiamo che il “Dubai Duty Free Tennis Championships”, è un torneo WTA Premier con 2.794.840 dollari di montepremi che si disputa sul cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.