La commozione di Mattarella nei racconti dei superstiti di Sant’Anna

STAZZEMA - Commosso ed emozionato. Così i superstiti della strage di Sant'Anna hanno descritto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante l'incontro avuto prima dell'orazione ufficiale. Il Capo dello Stato ha ascoltato con attenzione le testimonianze di quanto accadde il 12 agosto del '44.

-

Anche il sindaco di Stazzema Maurizio Verona ha raccontato l’emozione del Presidente durante la visita al Museo della Resistenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.