Lucca, raccolta differenziata in centro; il via potrebbe slittare

LUCCA - Queste sono le isole ecologiche fuori terra destinate ad essere posizionate in centro storico a Lucca per il nuovo sistema di raccolta differenziata, che sostituirà l'esposizione dei sacchetti filo strada. In città ne verranno piazzate 70.

-

Sistema Ambiente è pronta a lanciare Garby, così si chiama la nuova raccolta differenziata in centro, e venerdì sera su Noitv è stato illustrato anche il funzionamento dei contenitori, che si aprono premendo un bottone e passando la tessera assegnata a ciascun nucleo familiare.

L’entrata in funzione di Garby è fissata per lunedì 24 febbraio ma, come ha annunciato proprio a NoiTv l’assessore all’ambiente del comune di Lucca Francesco Raspini. potrebbe slittare ai primi giorni di marzo per evitare al massimo difficoltà iniziali ai cittadini.

Non tutti i residenti del centro storico hanno infatti ancora ritirato la tessere che permettono l’utilizzo delle isole.

Nel corso della trasmissione di venerdì l’assessore Raspini, il presidente di Sistema Ambiente Matteo Romani e la dirigente tecnica Susini hanno risposto alle domande dei telespettatori. E’ stato annunciato tra l’altro che a primavera la società di gestione dei rifiuti bandirà un concorso per la creazione di nuove liste da cui attingere per eventuali nuove assunzioni.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.