Miracolo lascia la presidenza di Sea Ambiente

VIAREGGIO – Fabrizio Miracolo lascia la presidenza di Sea Ambiente. Un colpo di scena annunciato dallo stesso avvocato giovedì sera, a distanza di pochi giorni dall'assemblea con il socio unico Retiambiente spa, che ha verificato un biliancio del 2019 chiuso in equilibrio.

-

Secondo Miracolo, sono maturate le condizioni per superare i conflitti tra Ersu e Sea e andare verso l’obiettivo di un gestore unico per la Versilia dei servizi di igiene ambientale di raccolta dei rifiuti per generare risparmi e efficentare i servizi.

Il passo indietro di Miracolo per favorire la fusione tra Sea e Ersu non convince chi questa fusione l’ha proposta da ormai un anno, ovvero il Pd di Viareggio.

Per Alessandro Santini della Lega il passo indietro di Miracolo è una strategia voluta dal sindaco Del Ghiingaro per assaltare il “fortino” Pd di Viareggio, che non obbedisce alle direttive regionali per sostenere la sua ricandidatura.

“Una mossa che prelude ad un prossimo forte tentativo di espansione politico di Del Ghingaro sul Partito Democratico”. “Miracolo si fa da parte” – conclude Santini – ma pronto per tornare in sella se Del Ghingaro dovesse restare sindaco.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.