Nasce in Versilia il comitato per Mallegni presidente della Regione

CAMAIORE - Una spinta dal basso per candidare il senatore Massimo Mallegni presidente della Regione Toscana. E' nato anche in Versilia un comitato, che si definisce spontaneo, che mette sul tavolo del centrodestra il nome dell'ex sindaco di Pietrasanta come candidato governatore.

- 1

A Lido di Camaiore si è presentato il gruppo di sostenitori, come già hanno fatto i primi supporter a Massa alcuni giorni fa. Quasi tutti amministratori o ex amministratori di centrodestra della Versilia, soprattutto di Pietrasanta e Camaiore, convinti che il parlamentare azzurro sia la migliore se non l’unica carta a disposizione della coalizione per sfidare e battere il candidato del centrosinistra Eugenio Giani. A parlare è stato l’ex sindaco Giampaolo Bertola, ex Forza Italia oggi capogruppo di una lista civica a Camaiore.

Assente il diretto interessato, all’estero in questa settimana. Come noto Mallegni ha già proposto la sua candidatura da mesi, senza trovare apertamente il sostegno dei partiti, salvo l’endorsement di Mara Carfagna. Ma dopo la sconfitta della candidata leghista in Emilia Romagna, secondo indiscrezioni, la possibilità che la Lega ceda il candidato presidente toscano ad uno degli alleati è molto forte. E molto peseranno gli accordi fatti con Fratelli d’Italia e con Forza Italia nel quadro delle candidature nelle altre regioni al voto a primavera. Certo, i tempi stringono. I supporters di Mallegni auspicano una decisione a breve.

 

Commenti

1


  1. Plaudo alla candidatura,conosco le vicende giudiziarie di Mallegni. Chiedo di conoscerlo personalmente. E.J., magistrato in pensione, gia procura generale cassazione, già procuratore della Repubblica di Pisa, già Procuratore Generale di CZ, già consigliere della Cassazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.