Presentato il nuovo disco di Piero Gaddi

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Il ridotto del teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana ha ospitato venerdì 31 gennaio la presentazione in anteprima del primo volume musicale scritto quasi interamente dal musicista castelnuovese Piero Gaddi.

-

 

In occasione della registrazione del disco presso uno studio viareggino c’è stata infatti anche l’opportunità di realizzare due concerti. Il primo è quello di Castelnuovo che ha visto la  band, la Piero Gaddi Quartet, esibirsi con la partecipazione straordinaria del chitarrista Olandese Bion Solli; oltre a Piero Gaddi al Pianoforte anche Fabrizio Desideri al clarinetto e contralto, Filippo Pedol al contrabbasso e Andrea Beninati alla batteria e violoncello. Il concerto è stato volutamente diviso in due fasi: la prima è iniziata alle 20, quasi come un antipasto musicale; poi la cena e a seguire la seconda parte. Nella seconda parte del concerto, davanti a tantissimo pubblico, protagonisti sono stati i nove brani del disco, di cui otto scritti da Piero Gaddi e uno da Fabrizio Desideri. Il genere del disco? Jazz  crossover ovvero il jazz, contaminato con le musiche delle culture popolari la musica classica e il rock. Domenica 2 febbraio lo stesso programma è stato riproposto a Pisa presso il teatro Sant’Andrea, completamente gremito di pubblico. Nel corso della serata di Castelnuovo c’è stata anche l’occasione di ringraziare ufficialmente il presidente onorario della Scuola Civica di Musica di Castelnuovo il Cav. Pietro Daiana che ha ricevuto direttamente dalle mani dell’attuale presidente Piero Gaddi, una targa di ringraziamento per l’impegno profuso nel corso degli anni alla guida della scuola di musica castelnuovese che oltre ai corsi di musica  vanta anche l’organizzazione di un festival  Internazionale di perfezionamento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.