Presentato il programma dell’Open Boccherini

LUCCA - Grandi interpreti internazionali, ospiti di rilievo e, come da tradizione, i concerti dell’Orchestra dell’istituto. Questo e molto altro è l’edizione 2020 di Open, la stagione organizzata dall’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”

-

Con il contributo di Fondazione Cassa Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca, 11 mesi che offriranno momenti di musica, di approfondimento ed eventi.

Oltre 90 gli appuntamenti in programma, che includono concerti, masterclass, seminari, laboratori ed iniziative speciali. Senza dubbio, il filone principale della stagione Open è tracciato dai molti eventi dedicati a Ludwig van Beethoven nell’anno delle celebrazioni per i 250 anni dalla nascita del genio musicale tedesco.

Nel programma di quest’ anno non mancherà un momento dedicato alla Cattedrale di S. Martino, con un concerto dell’Orchestra del “Boccherini” per i 950 anni dalla dedicazione.

Come da tradizione, all’interno della stagione Open si terranno i festival dedicati alla chitarra, al pianoforte e al contrabbasso. Il Guitar Festival quest’anno porta il titolo “Corde che cantano, ovvero la vocalità nella musica strumentale dell’800” e si svolgerà dal 24 gennaio all’11 giugno.

Open Piano ospiterà Dina Yoffe, che terrà al “Boccherini” una masterclass e un concerto. Terrà una masterclass di diversi giorni anche Piotr Banasik. 

Moltissimi i protagonisti del Bass Festival, divenuto un appuntamento fisso della stagione Open dopo il successo del Bass Europe, che nel 2018 vide arrivare centinaia di contrabbassisti in città.

Infine, l’orchestra del conservatorio cittadino, in occasione di Lucca Classica Music Festival, sarà impegnata in una grande performance al Teatro del Giglio (3 maggio) con l’esecuzione della Prima e della Settima Sinfonia di Ludwig van Beethoven, sotto la direzione di Ezio Bosso.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.