Quando il marmo prende vita, la scultura del Bernini protagonista al Musa

PIETRASANTA - Il marmo che si anima e prende vita. E’questo il filo conduttore che lega i due prossimi eventi in programma al Musa di Pietrasanta dove l’arte e il lavoro degli artigiani si intreccia ancora una volta. Una simbiosi che genera bellezza.

-

Il marmo che si anima e prende vita. E’questo il filo conduttore che lega i due prossimi eventi in programma al Musa di Pietrasanta dove l’arte e il lavoro degli artigiani si intreccia ancora una volta. Una simbiosi che genera bellezza. Si parte mercoledi 19 febbraio alle 17 con il documentario che racconta la scultura barocca per eccellenza di Gian Lorenzo Bernini. Un viaggio attraverso le immagini di sessanta capolavori filtrati da punti di vista inediti. Il documentario è stato realizzato in occasione della esposizione alla Galleria Borghese del 2017/2018.

Si prosegue Venerdì 21 febbraio alle10 con l’incontro “Il trasporto del marmo”. L’appuntamento è con lo storico Francesco Battistini e il guidatore di tir Antonio Giannini. Si racconterà il trasporto, la sua evoluzione nel tempo ed il legame indissolubile con l’escavazione del marmo e del suo spostamento a valle. Dal carro trainato da coppie di buoi, al trasporto su rotaia e fino al secondo dopoguerra e all’avvento dei camion. L’edizione, dedicata alle scuole, è aperta a tutti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.