Tragedia sul molo: 55enne senza vita in acqua

VIAREGGIO - Un uomo di 55 anni è stato trovato senza vita nelle acque prospicienti il molo di Viareggio: il suo corpo è stato visto galleggiare da due surfisti che hanno dato l'allarme alla Capitaneria di Porto.

-

E’ successo intorno alle 15 ma la dinamica esatta dei fatti è ancora da chiarire. Secondo una prima ricostruzione, si trovava seduto su uno scoglio quando è finito in mare. Quando i militari sono arrivati sul posto erano già presenti i sanitari del 118 per i tentativi di rianimazione. Ma non c’è stato niente da fare.  Secondo quanto riferito alla Capitaneria, i due surfisti si sarebbero accorti della presenza dell’uomo in acqua, già privo ci coscienza, e lo avrebbero portato sulla spiaggia in attesa dell’intervento dei soccorsi. L’uomo era originario di Montecatini Terme.

Intervenuti sul posto per gli accertamenti del caso anche gli agenti della Polizia Municipale di Viareggio sotto il coordinamento della Procura di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.