2.500 mascherine per le associazioni di volontariato di Pietrasanta

PIETRASANTA - Un manager pietrasantino ha donato 2.500 mascherine al Comune di Pietrasanta che ha già provveduto, nelle scorse ore, a recapitarle ad associazioni e volontari impegnati in prima linea per garantire assistenza e sostegno alle famiglie della comunità.

-

La fornitura di dispositivi di protezione individuale, mascherine in particolare ma anche 50 tute e 300 paia di guanti mono uso, sono arrivati in Italia dopo una lunga “trafila” burocratica (sono state prodotte in Cina).

Le mascherine sono state consegnate direttamente dal manager Federico Lucchesi, pietrasantino di adozione, che attraverso i suoi contatti in Cina è riuscito a far arrivare il materiale al sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che ha colto l’occasione per rivolgere un invito a “chi può aiutare”. “E’ il momento di farlo” – ha detto il primo cittadino.

La mascherine sono state destinate alla Consulta del Volontariato che in queste settimane sta lavorando, insieme alle associazioni, per garantire assistenza e servizi essenziali. Una parte delle mascherine è rimasta in dotazione al personale del Comune di Pietrasanta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.