307 i tamponi positivi in provincia di Lucca

PROVINCIA DI LUCCA - Salgono a 307, 58 in più rispetto alla giornata di venerdì, i tamponi positivi al Covid-19. Nella nostra provincia si devono registrare anche due nuovi decessi: un uomo di 83 anni di Viareggio e il dott. Marco Lera, medico di Gragnano di 69 anni

-

Sono preoccupanti i numeri dell’ultimo bollettino diramato dalla Regione Toscana, sopratutto per quanto riguarda la provincia di Lucca. Secondo gli ultimi dati infatti, i tamponi risultati positivi nell’area che comprende la Piana, la Valle del Serchio e la Versilia sarebbero 307, ben 58 in più rispetto alla giornata di venerdì. Numeri a cui si aggiungono, purtroppo i due decessi registrati nella tarda serata di venerdì, quando a perdere la vita è stato un 83 enne di Viareggio e un 69 enne di Capannori, il dott. Marco Lera, medico di medicina generale di Gragnano. Sempre seguendo i dati riportati dal bollettino, in questo sabato la provincia di Lucca sarebbe stata quella in cui si sono registrati il maggior numero di casi, anche rispetto a Firenze dove i nuovi positivi sono stati 50. Per quanto riguarda l’ASL di riferimento, seconda a Lucca si trova Pisa con 31 nuovi casi seguita da Massa Carrara con 24 e Livorno con 3.

 

 

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.