Coronavirus: prime tre vittime in Versilia, un’altra in Lucchesia

FORTE DEI MARMI - Tre vittime per coronavirus in 24 ore in Versilia. Non ce l'ha fatta Daniela Luchetti, la signora di 78 anni di Forte dei Marmi ricoverata da giorni per coronavirus: la donna è morta mercoledì mattina all'ospedale di Livorno. Si trovava nel reparto di rianimazione dall'8 marzo scorso.

-

A seguito del contagio, tutta la sua famiglia – molto conosciuta nella cittadina versiliese per la loro storica attività in centro – è stata messa in quarantena. Ad esprimere parole di cordoglio per la scomparsa della donna è stato il sindaco Bruno Murzi sulla pagina Fb del Comune.

Una giornata davvero nera mercoledì sul fronte Covid-19. Oltre alla signora fortemarmina, è morto nel pomeriggio anche Piero Bertoli, 82ennne di Camaiore: si è spento all’ospedale Versilia dove era ricoverato. Sempre al Versilia, in terapia intensiva, si trovava la terza vittima, Cristiano Luisi, 78 anni, di Stazzema, prima della pensione responsabile di un laboratorio di marmo di Querceta del gruppo Campolonghi. Per la famiglia ha espresso le condoglianze il sindaco Maurizio Verona che ogni giorno seguiva le condizioni di salute dell’uomo.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.