Coronavirus, tre nuovi casi in Lucchesìa

LUCCA - Altri 11 casi positivi di Coronavirus “Covid-19” nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest. Di questi, tre ricadono nel territorio della provincia di Lucca.

-

I primi due sono una coppia di cittadini lucchesi, marito e moglie (lui ha 66 anni, lei 55). Sono stati nelle settimane precedenti a Padova e Bologna. Per entrambi il tampone è positivo e sono stati ricoverati in Malattie infettive a Lucca.

Il terzo è un cittadino di 60 anni, di Lucca, che aveva avuto contatti con altre persone risultate positive. Anche lui è ricoverato all’ospedale di Lucca, in Malattie infettive.

I tre nuovi ricoverati si aggiungono alle altre tre persone già al San Luca per il Coronavirus: si tratta, lo ricordiamo, di tre capannoresi; due di loro sono in buone condizioni e si trovano in malattie infettive; la terza, di 76 anni, si trova in terapia intensiva in condizioni critiche ma stabili.

In Versilia, all’ospedale Versilia di Lido, in rianimazione, è invece ricoverato un uomo di 76 anni, anche lui in condizioni critiche.

Infine, sono sempre in isolamento in casa il 44enne di Torre del Lago e il figlio di 10 anni, che si trova però a Camaiore.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.