Covid-19, consulenza psicologica per i familiari: apre lo sportello

CAMAIORE - All'Ospedale Versilia è attivo un servizio telefonico per consulenze psicologiche rivolto ai familiari dei pazienti ricoverati e risultati positivi al Covid-19 e alle persone già in carico alla psicologia ospedaliera. Lo rende noto la Asl Toscana nord ovest.

-

Le telefonate al numero 0584 6057308 sono accolte da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 11 e dalle 12 alle 14. Se il numero fosse occupato o momentaneamente indisponibile, si può inviare una e-mail all’indirizzo: saverio.provenzale@uslnordovest.toscana.it e il servizio ricontatterà il richiedente appena possibile. Le informazioni sulle condizioni mediche dei pazienti sono fornite direttamente dai medici dei reparti che richiamano ogni familiare.

L’Azienda USL Toscana nord ovest ha anche attivato il servizio di assistenza psicologica telefonica diretto a tutto il personale sanitario impegnato in prima fila nell’emergenza Coronavirus. Medici, infermieri, tecnici e tante altre figure professionali della sanità in queste settimane stanno infatti portando avanti in prima persona la lotta al Covid-19, sperimentando di continuo situazioni critiche e stressanti. Anche se si tratta di personale preparato e professionalmente all’altezza, l’esperienza che stanno vivendo non ha precedenti. Per questo può essere di fondamentale importanza avere un supporto psicologico.
A rispondere saranno gli psicologi dell’Azienda. Particolare l’impegno per l’iniziativa legata ai dipendenti da parte dell’Unità benessere organizzativo aziendale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.