Crollo delle prenotazioni negli alberghi

VIAREGGIO - Il 90% delle prenotazione negli alberghi cancellato fino al mese di giugno. Un dato che descrive in modo chiaro come il comparto del turismo stia vivendo il dramma dei danni economici causati dall’emergenza sanitaria.

-

Il 90% delle prenotazione negli alberghi cancellato fino al mese di giugno. Un dato che descrive in modo chiaro come il comparto del turismo stia vivendo il dramma dei danni economici causati dall’emergenza sanitaria. Una situazione che coinvolge tutte le realtà produttive del territorio che, all’unanimità, chiedono collaborazione per ricostruire da subito una situazione più rassicurante e fiduciosa. Intanto, a causa del decreto ministeriale che prevede nuove e più stringenti misure di contrasto al coronavirus, è saltato l’incontro in comune a Viareggio con le categorie economiche, previsto per giovedì mattina. Ma si sta comunque lavorando per creare una sinergia. La richiesta unanime è quella di attuare provvedimenti forti per immettere liquidità nel sistema e dare un po’ di ossigeno alle imprese del settore. Oggi è il primo giorno della raccolta firme avviata da Confcommercio per chiedere lo stop al pagamento delle utenze e dei tributi per le imprese commerciali.

Il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, attraverso i social ha condiviso le richieste avanzate dalle categorie con un appello al governo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.