Dall’erosione del fiume Serchio spunta addirittura…una discarica

GALLICANO - Dell'erosione delle sponde del Serchio nei pressi del ponte di Gallicano ci siamo occupati ripetutamente, ma stavolta il fenomeno non ha solo mangiato una porzione di terreno, ma ha portato alla luce una discarca interrata, forse risalente, stando alle prime ricerche e verifiche effettuate dal comune di Barga, addirittura agli anni ’70.

-

Erano anni in cui era pratica assai diffusa interrare i rifiuti prodotti nei terreni a ridosso dei corsi d’acqua. Di questa però non si sapeva nulla o comunque si era persa la memoria storica visto che sono passati quasi 40 anni. Con la piena dei giorni scorsi il fiume, raggiunta la discarica, ha sparso rifiuti in tutta l’area: sacchetti, plastica ed altri rifiuti, si trovano adesso nella zona a ridosso del vicino ponte di Gallicano. La scoperta è avvenuta venerdì. Sabato il Comune di Barga è intervenuto sul posto con amministratori e tecnici per un primo  sopralluogo. Innanzitutto si dovrà mettere in sicurezza la zona. Lunedì ci sarà invece il sopralluogo di Autorità di Bacino e Genio Civile per decidere come intervenire e per arrivare poi alla bonifica della discarica non prima di uno studio di caratterizzazione della stessa. E sempre nella giornata di lunedì avverranno anche i primi interventi di pulizia del fiume.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.