Domenica si gioca Lucchese-Prato; rinvio per Vado-Seravezza

CALCIO D - Dunque è deciso: domenica 8 marzo si torna in campo almeno nel girone A di serie D. La 27esima giornata si svolgerà a ranghi quasi completi con l'unica eccezione di Vado-Seravezza. Si giocherà quindi anche il bigmatch del Porta Elisa tra Lucchese e Prato. Slitta Fossano-Lucchese del 15 marzo: i piemontesi hanno un giocatore con la Rappr. D alla Viareggio Cup.

-

Si gioca, si torna a giocare. La decisione è tratta ed è arrivata alle prime luci dell’alba di martedì. Dunque, dopo la sosta forzata del 1 marzo domenica prossima si torna in campo tutti,  o quasi come vedremo. Naturalmente l’attesa quasi spasmodica, durata tutto il lunedì in cui non sono arrivate notizie, era (ed è) soprattutto legata al bigmatch Lucchese-Prato del Porta Elisa. Prima contro seconda che vale molto. Anche se non sarà decisiva come ha detto il tecnico dei lanieri Esposito potrebbe comunque indirizzare in qualche modo la lotta per la serie C.  In calendario anche Real Forte-Ligorna e Ghiviborgo-Sanremese. Sarà una 27esima giornata (decima di ritorno) “zoppa” nel senso che Vado-Seravezza è stata rinviata e la decisione è dovuta al fatto che la provincia di Savona fa parte della zona gialla legata all’emergenza del Coronavirus. Questa gara sarà recuperata mercoledì 1 aprile. Stabilite anche le date dei recuperi. Caronnese-Verbania, non giocata il 23 febbraio, sarà recuperata mercoledì 11 marzo mentre domenica 15 marzo, approfittando delle prevista sosta legata alla Viareggio Cup, si giocheranno le gare non disputate domenica scorsa. Quindi in soldoni: Seravezza-Bra, Ligorna-Ghiviborgo, Fossano-Lucchese e Savona-Real Forte Querceta con l’auspicio di tutti noi che nel frattempo la situazione sia decisamente migliorata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.