Il silenzio dei sindaci per le vittime del Covid-19

PROVINCIA DI LUCCA – Bandiere a mezz'asta in tutta la provincia di Lucca in segno di lutto e di solidarieta per le vittime del coronavirus. L'iniziativa promossa dal sindaco di Bergamo e rilanciata da Anci e Upi ha coinvolto tutto il territorio.

-

Di fronte ai municipi, da Lucca a Viareggio, dalla Valle del Serchio alla Piana, e sulla facciata di Palazzo Ducale. E’ stato il presidente della Provincia Luca Menesini a rispettare, in solitaria, un minuto di silenzio di fronte al Monumento ai Caduti in piazza XX Settembre. Un gesto simbolico, in alcuni casi celebrato alla presenza dei sindaci, in altri comuni semplicemente le bandiere a lutto.

A Massarosa la breve cerimonia è stata mostrata in diretta Fb, chiusa con il discorso del sindaco Alberto Coluccini dedicato alle vittime e ai familiari che in questa tragica epidemia non hanno potuto neppure porgere l’ultimo saluto ai propri cari defunti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.