In fila fuori dagli uffici: appello alla responsabilità e alla pazienza

VIAREGGIO - Dobbiamo cambiare le nostre abitudini. E ce ne siamo accorti subito tutti al risveglio in questo inimmaginabile 10 marzo. A partire dai servizi pubblici. I Comuni in Versilia hanno ridotto le funzioni e le aperture al pubblico, preferendo quelli online, per contenere al massimo i contatti.

-

A Viareggio gli uffici sono accessibili di preferenza su appuntamento telefonico, restano comunque aperti ma ad ingresso contingentato. Si aspetta fuori dall’atrio il proprio turno.

Sono sospese fino a nuova comunicazione tutte le attività del Consiglio comunale comprese le commissioni consiliari. Nonostante tutte le precauzioni prese dal personale nei giorni scorsi nella sala consiliare: i seggi sono stati separati, il pubblico isolato, e le sedute della giunta distanziate rispettare il metro di sicurezza. Il sindaco Del Ghingaro ha rinnovato l’appello ai cittadini.

Attenzione, pazienza e senso di responsabilità occorrono anche per andare in farmacia, dove la fila si fa fuori, a un metro di distanza.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.