Incendio distrugge abitazione a Lucignana

COREGLIA ANTELMINELLI - la casa di un 80enne di Lucignana è andata semidistrutta in un incendio che, partito quasi certamente da una canna fumaria malfunzionante, si è esteso alle stanze del piano superiore dell'edificio.

-

 

Le fiamme alte nel camino e il fuoco che avvampa anche verso i piani superiori. Sarebbe iniziato così – a causa di un malfunzionamento della canna fumaria – l’incendio che ha reso inagibile la casa di un ottantenne di Lucignana, nel comune di Coreglia Antelminelli. In pochi minuti le fiamme hanno avvolto le pareti distruggendo le camere e costringendo il proprietario ad allontanarsi in tutta fretta. Intanto il fumo stava rendendo l’aria irrespirabile e qualsiasi tentativo di fermare l’incendio sarebbe risultato vano. Cosi’ l’anziano è scappato all’esterno dell’edificio e ha avvisato i vigili del fuoco che sono immediatamente partiti dal comando di Castelnuovo Garfagnana e una volta sul posto hanno avuto ragione delle fiamme. Un momento davvero terribile per il piccolo borgo di Lucignana dove il 31 gennaio un altro incendio ha distrutto la libreria “Piccola Penna” di Alba Donati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.