La Provincia riapre a tempo di record la SP di Valdarni

CAREGGINE - Riaperta sabato mattina la strada provinciale n. 13 ‘di Valdarni’ dove il transito era interrotto in località Isola Santa (Careggine) a causa della frana che si era verificata nella notte tra il 31 gennaio e il 1° febbraio per il danneggiamento di una galleria di derivazione dell’Enel.

-

 

In pochi avrebbero scommesso che a poco più di un mese dal movimento franoso che aveva spazzato via circa un centinaio di metri della strada provinciale Valdarni potesse essere riaperta al traffico. Ed invece questa mattina alla presenza di tante autorità, tecnici e cittadini si è proceduto all’apertura ufficiale al traffico del tratto di strada completamente ricostruito. Alle 11 in punto queste le prime due autovetture che sono transitate sancendo la riapertura della strada con grande soddisfazione di tutti. Soddisfazione anche da parte dei componenti del comitato locale che sono stati i primi a subire notevoli disagi da quanto accaduto. Erano presenti anche Andrea Tagliasacchi, presidente dell’Unione dei Comuni della Garfagnana, Mario Puppa, che come amministratore di Careggine ha seguito passo passo tutto l’iter procedurale, e ovviamente il sindaco di Careggine Lucia Rossi. Il tratto di strada sarà limitato alla velocità di 10 Kmh in una forma di senso unico alternato soprattutto per i mezzi pesanti e non avrà limitazioni di peso. Aperta la viabilità ora si procederà al nuovo cantiere per portare a conclusione l’opera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.