La Versilia balneare teme il peggio: “La vera stagione solo nel 2021”

CAMAIORE - E' una situazione di assoluta e drammatica incertezza quella che vivono i balneari della Versilia, come ci spiega il presidente della categoria di Lido di Camaiore Marco Daddio.

- 1

Tutto è deserto a Lido di Camaiore. Fermi i ristoranti e bagni, fermi i lavori di inizio stagione alle strutture e anche la pulizia della spiaggia, dove i cumuli di lavarone delle ultime mareggiate attendono di essere ritirati dall’azienda dei rifiuti nei prossimi giorni. In attesa di conoscere le misure di sostegno alle imprese turistiche da parte del Governo e del Comune, si guarda all’estate. Ma ogni giorno che passa sembra sempre più improbabile che possa partire.

 

Commenti

1


  1. Una vera catastrofe ci sta travolgendo ! L’unica soluzione per uscirne è che tutti noi rispettiamo rigorosamente le disposizioni di isolamento ” anti contagio ” . Solo il nostro ” impegno ” e la nostra ” coscienza ” civile può e deve risolvere il diffondersi dell’epidemia e riportare la situazione alla normalità e far riprendere le attività economiche . I danni sono già enormi in tutte le attività e non solo per quelle legate al turismo . Pensiamo solo per citarne alcune al florovivaismo ed al commercio dei beni non di prima necessità .
    Le pene per chi trasgredisce dovrebbero essere inasprite con multe rilevanti ed arrivando nei casi di recidiva all’arresto . Il Governo dovrebbe emanare appositi decreti in tal senso e l’amministrazione locale intensificare i controlli .
    Saluti a chi legge .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.