Marvin Demollari, week end a Londra; la Pantera col guantone riparte

PUGILATO - Finalmente la Pugilistica Lucchese è tornata tra le quattro corde con il primo match ufficiale del 2020 dopo il rinvio della sfida tra Marvin Demollari e Charlie Metonyekpon in programma nella Marche il 1 marzo ed ora posticipato al 22 marzo sempre a Castelfidardo.

-

Alla “Montagnola“ di Firenze è andato in scena il torneo esordienti e la Pugilistica Lucchese era presente con il giovane pugile junior Lekhal Achraf ( classe 2005 ) che ha combattuto nei 66 kg aggiudicandosi la manifestazione. In finale il giovane allievo di Giulio Monselesan ha battuto ai punti il pratese Lorenzo Bartolini (Pug.Pratese). Partito un pò contratto Achraf ha però saputo imporsi sul ring aggiudicandosi la vittoria di misura ma con pieno merito. Un’iniezione di morale per il tutto club lucchese che nelle ultime due settimane aveva un pò smarrito la fiducia dopo il furto di tutto il materiale tecnico presente in magazzino.

Week end a Londra per Marvin Demollari. Il pugile lucchese aveva infatti prenotato nella City ancor prima del rinvio del match con Metonyekpon del 1 marzo. Allora ha pensato di unire l’utile al dilettevole e nei tre giorni londinesi non se ne starà con le mani in mano ma si allenerà per non perdere la buona condizione già raggiunta. Del resto la finale del torneo delle Cinture WBC non è così lontana, si combatterà il 22 marzo ed allora bisogna lavorare sodo. Cosa che del resto ormai da circa un paio di mesi Marvin fa qui a Lucca sotto lo sguardo attento di Monselesan. Il match di Castelfidardo sarà sulla distanza delle 8 riprese e nulla, ma proprio nulla, va lasciato al caso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.