Summer Festival, D’Alessandro: “Impossibile fare previsioni”

LUCCA - Immagini dei concerti del Summer Festival della scorsa estate: solo pochi mesi fa ma adesso sembra davvero di essere su di un altro pianeta. E anche per questa estate Mimmo D'Alessandro aveva preparato un cartellone di livello internazionale.

-

Cosa ne sarà di tutto questo? Anche nel settore dell’intrattenimento  l’emergenza Coronavirus sta facendo il vuoto. Annullato il Festival di Glastonbury, nel Regno Unito, che a giugno doveva celebrare la sua cinquantesima edizione. In California è stato rinviato ad ottobre il Coachella Festival, l’evento musicale più grande al mondo, in programma inizialmente ad aprile.

Il Lucca Summer Festival per il momento rimane in piedi. Solo l’ex Pink Floyd Nick Mason ha già annunciato il rinvio del suo concerto lucchese all’anno prossimo. Le altre 13 date al momento sono tutte confermate, compresa il mega concerto dell’ex Beatles Paul McCartney del 13 giugno, concerto d’apertura del Summer.

“E’ ovvio però che stiamo andando avanti giorno per giorno – spiega D’Alessandro a NoiTv – all’interno di una situazione nella quale oggi qualsiasi tipo di previsione è impossibile”.

“Speriamo di poter mantenere almeno una parte della date fissate – dice ancora il patron del Festival – e di rimandare quelle che non potranno essere confermate”.

“La cosa più importante ovviamente è che questa situazione di sofferenza si risolva al più presto – conclude D’Alessandro – noi per quanto ci riguarda saremo pronti subito a ripartire”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.