1° maggio a Fornaci rimandato al 2021

BARGA - Tra le eventi primaverili più importanti della provincia di Lucca saltati a causa dell’emergenza coronavirus, vi è senza dubbio anche il Primo Maggio a Fornaci, la grande expo che ogni anno si svolge il 1° maggio nella cittadina del comune di Barga, con la presenza di centinaia di espositori e soprattutto di migliaia e migliaia di visitatori

-

 

Causa l’emergenza sanitaria il Comitato 1° Maggio suo malgrado ha infatti  deciso da tempo di annullare il  “Primo maggio a Fornaci” 2020; sarebbe stata l’edizione del 60° e tante erano le iniziative previste per celebrare come si deve questo compleanno significativo per una manifestazione che in questi sessant’anni ha sempre dimostrato di sapersi adeguare ai tempi e di crescere con il passare degli anni in interesse e qualità, offrendo una proposta variegata ai visitatori che va dal mondo dell’auto e dei motori, alle fonti rinnovabili, all’energia alternativa, alla gastronomia ed ai prodotti tipici. Tra le proposte principe di sempre anche quella della mostra mercato del fiore che arricchiva dei suoi colori piazza IV Novembre. Tutto questo non ci sarà quest’anno; un ulteriore duro colpo al cuore, oltre al disagi dell’emergenza, per i fornacini che con questa tradizione e con questo evento hanno vissuto in simbiosi per sessant’anni. Il Comitato fa sapere che l’evento del 60° però è solo rimandato. Le sessanta candeline verranno spente nel 2021. Una promessa.

Tra le iniziative che si sarebbero svolte per celebrare il 6o° una in parte si è comunque realizzata. Milvio Sainati, uno dei fondatori della manifestazione, doveva presentare un libro dedicato ai suoi primi 59 anni di Primo Maggio a Fornaci. Il libro si intitola “Un miracolo a Fornaci: il primo maggio” ed è stato comunque stampato. In 124 pagine racconta la storia di questo evento, tramite gli occhi di chi c’era quando tutto è iniziato, ma anche tramite tante fotografie e ricordi dei suoi personaggi. Non sarà presentato per il momento, ma lo sarà non appena questa emergenza potrà dirsi superata.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.