A spasso senza giustificazione e con la droga in tasca

VIAREGGIO - Passeggiava in via Marco Polo a Viareggio con in tasca 11 dosi di cocaina. Un 42enne di origini marocchine, già noto alle forze dell'ordine, è finito nei guai nell’ambito dei controlli dei carabinieri di Viareggio per il rispetto delle misure contro il contagio

-

Passeggiava in via Marco Polo a Viareggio con in tasca 11 dosi di cocaina. Un 42enne di origini marocchine, già noto alle forze dell’ordine, è finito nei guai nell’ambito dei controlli dei carabinieri di Viareggio per il rispetto delle misure contro il contagio.

Fermato dai militari l’uomo  non ha saputo dare alcuna valida giustificazione del perché si trovasse in zona e i militari hanno approfondito la situazione e lo hanno perquisito. Nel giubbotto aveva la droga. Oltre ad essere stato sanzionato per la violazione delle misure anti-covid è stato denunciato alla procura per la droga. Lo stupefacente è stato sequestrato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.