A Viareggio mascherine gratis per dipendenti pubblici, vigili urbani, rsa e associazioni di volontariato

VIAREGGIO - Per i cittadini che in ogni caso si sentono più sicuri indossandole, per i privati, o per chi volesse acquistarle autonomamente, le mascherine sono in vendita a prezzo calmierato nelle Farmacie Comunali Farmacity di Viareggio

- 1

La Regione Toscana ha fornito agli enti locali mascherine filtranti specificando che l’utilizzo di tali dispositivi dovrà riguardare solo attività o situazioni specifiche che ne richiedano l’effettiva necessità, utilizzando in tutti gli altri casi la misura del rispetto della distanza di sicurezza di un metro.

L’amministrazione provinciale di Lucca ha ripartito il quantitativo ai comuni con il seguente criterio: 60% sulla base del fabbisogno segnalato per servizi pubblici essenziali ed assistenza domiciliare; 40% in maniera proporzionale sulla base della popolazione residente.

Sono destinate a Viareggio 3200 mascherine, ritirate settimanalmente. Secondo quanto detto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Istituto Superiore di Sanità e la Protezione Civile Nazionale, la mascherina non protegge dall’infezione ma evita di infettare gli altri. Usando la mascherina, a maggior ragione quelle chirurgiche usa e getta, non si diventa immuni al contagio. Ma si evita che qualche positivo, magari asintomatico, possa infettare gli altri.

Per questo le mascherine in dotazione alla Protezione Civile comunale vengono suddivise tra i volontari delle varie associazioni, gli operatori sanitari e gli ospiti delle Rsa del territorio, i dipendenti comunali che hanno contatto con il pubblico e la Polizia Municipale.

“Non c’è alcun obbligo, ad oggi, per i cittadini, di usare la mascherina – si legge in una nota del comune di Viareggio –  Soprattutto è inutile indossarla nei luoghi non affollati o da soli in macchina. Può servire nei supermercati, nelle file, ma sempre per non infettare. Per proteggersi dall’infezione vanno limitate al massimo le uscite e mantenere la distanza interpersonale di sicurezza, anche più di un metro. Lavarsi spesso le mani e, in caso non avessimo acqua e sapone, usare i disinfettanti.  Per i cittadini che in ogni caso si sentono più sicuri indossandole, per i privati, o per chi volesse acquistarle autonomamente, le mascherine sono in vendita nelle Farmacie Comunali Farmacity di Viareggio che hanno provveduto ad ordinare pacchi scorta che poi vengono aperti e riconfezionati in pacchi da 10 in laboratorio e secondo procedure che garantiscono la qualità e l’igiene del prodotto. Sono vendute a prezzo calmierato e senza speculazione alcuna, oltre ad essere garantite e certificate. Qualsiasi eventuale speculazione sul prodotto, così come la vendita abusiva – fa sapere il comune –  verrà denunciata e sanzionata.

Commenti

1


  1. La stampa, ancora non si è accorta che da ben 34 anni, i Vigili Urbani NON esistono più.
    Si ostinano a chiamare i Corpi di POLIZIA MUNICIPALE, ancora vigili urbani.
    Sono esattamente come gli altri corpi di Polizia.
    Cerchiamo di definirli con il proprio nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.