Coronavirus, la Asl: 4 decessi in provincia

PROVINCIA DI LUCCA - Il coronavirus fa ancora vittime nella nostra provincia. L'Asl registra altriquattro decessi: sono morti un 89enne di Lucca e un 83enne di Barga,  un 86enne di Pietrasanta e un 83enne di Camaiore.

-

Il coronavirus fa ancora vittime nella nostra provincia. L’Asl registra quattro decessi: sono morti un 89enne di Lucca e un 83enne di Barga,  un 86enne di Pietrasanta e un 83enne di Camaiore. Ma dal bollettino si capisce che non sono decessi avvenuti nella sola giornata di oggi. Il bollettino regionale che anticipava solo di qualche ora quello dell’azienda sanitaria, riportava numeri discordanti perché non segnalava nessuna vittima.

La curva dei contagi nella nostra provincia cresce meno rispetto all’andamento regionale, che è in crescita. Nella piana sono  cinque i nuovi casi, tutti a Lucca, altri sette  in Valle del Serchio e dieci in Versilia: due a Viareggio, due a Camaiore, due a  Forte dei Marmi, uno a Massarosa, uno a Pietrasanta, 2 a Seravezza. Nella consueta lettura via facebook dei dati, il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro ha fornito anche il dato delle quarantene, a Viareggio, che sono 180, che riguardano quindi persone che hanno avuto contatti con altre persone positive. A complicare il quadro della nostra provincia l’exploit di tamponi risultatati positivi su degenti e personale delle case riposo: 76 in tutto. In Toscana, come anticipato, cresce il dato dei contagi. I nuovi casi positivi sono 259. Una crescita spiegata con l’aulteriore aumento del numero dei tamponi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.