Ex Campo di Marte, attivi 16 letti Covid per cure intermedie

LUCCA - Ex Campo di Marte, attivati anche 16 letti di cure intermedie dedicati ai pazienti Covid che non necessitano di ospedalizzazione ma che hanno comunque bisogno di costante monitoraggio sanitario

-

Sono stati attivati, all’interno del padiglione C dell’ex ospedale Campo di Marte, 16 posti letto per cure intermedie dedicati ai pazienti Covid che non necessitano più delle terapie ospedaliere. Il responsabile della zona distretto Piana di Lucca, Luigi Rossi, spiega come verranno utilizzate queste postazioni.

Non sono solo le terapie intensive e sub intensive ad occuparsi dei casi di Covid-19, c’è infatti tutta la parte relativa a quei pazienti che non necessitano di tali terapie ma che hanno comunque bisogno costante di attenzioni mediche. E’ in questo caso che entra in campo la medicina territoriale, composta anche da strutture come gli alberghi sanitari.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.