Giustizia bloccata, eppur si muove

PROVINCIA DI LUCCA - Dopo il servizio di Noi Tv di qualche giorno fa in cui gli avvocati penalisti Lodovica Giorgi ed Elena Libone che avevano denunciato un sistema in tilt tanto da impedire anche l'accesso agli atti e ai documenti del tribunale, la Camera Penale di Lucca fa sapere che nei prossimi giorni le criticità fin qui riscontrate saranno risolte.

-

Sul fronte della giustizia qualcosa si è sbloccato. Dopo il servizio di Noi Tv di qualche giorno fa in cui gli avvocati penalisti Lodovica Giorgi ed Elena Libone avevano denunciato un sistema in tilt tanto da impedire anche l’accesso agli atti e ai documenti del tribunale, la Camera Penale di Lucca fa sapere che nei prossimi giorni le criticità fin qui riscontrate saranno risolte. L’attività giudiziaria che in quanto servizio pubblico non è mai stata sospesa tranne le udienze civili e penali fino ad oggi in realtà non ha funzionato. Smart working impossibile per i professionisti del settore preoccupati per le ricadute nel futuro anche sul sistema economico, a causa di una giustizia bloccata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.