Incendio a Crasciana, interviene l’elicottero regionale

BAGNI DI LUCCA - Ancora un incendio sulle montagne lucchesi. All'ora di pranzo una colonna di fumo si è alzata dal bosco vicino a Crasciana nel comune di Bagni di Lucca.

-

Subito attivate dalla sala operativa regionale sono partite verso incendio squadre di volontariato della misericordia di Montecarlo e operai e direttore operazioni della uc Mediavalle. Il fuoco, divampato in zona impervia, stava interessando sottobosco di latifoglie. Per evitare che il fronte si estendesse ulteriormente, è stato fatto intervenire l’elicottero regionale che dopo circa tre ore di lavoro è riuscito a domare l’incendio. Stanno continuando a terra le operazioni di bonifica per cercare di mettere in sicurezza il perimetro prima di buio. Sono bruciati circa tre ettari. Ancora una volta il pronto intervento del sistema regionale ha evitato danni maggiori. Vogliamo sottolineare la disponibilità delle associazioni di volontariato che anche in questi giorni di festa e nonostante l’emergenza coronavirus, si sono messe a disposizione per questo e per l’incendio di Villa Basilica. Il CVT Coordinamento Volontariato Toscano lancia un appello alla popolazione. In provincia di Lucca ci sono zone come l’alta Versilia, la Garfagnana e la Mediavalle in cui è necessario incrementare le forze di volontariato. Chiunque volesse rendersi utile e aiutare nel sopperire a tutte le emergenze può visitare il sito www.cvt-aib.org e trovare tutte le informazioni necessarie per offrire il proprio tempo libero in attività necessarie al bene delle proprie comunità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.