Incendio a Fornaci, a fuoco un negozio

BARGA - Il negozio di riparazioni elettrodomestici "Carrara Luca" è andato a fuoco questa mattina: le fiamme sarebbero partite da una macchina da cucire alla quale il titolare stava lavorando. l'uomo si è ferito leggermente a una mano. Ingenti i danni.

-

Paura a Fornaci di Barga  per un incendio che ha seriamente danneggiato un negozio ed  almeno  un appartamento in pieno centro, lungo via della Repubblica. L’incendio si è sviluppato all’interno del negozio Carrara Luca, negozio storico del paese per la rivendita del noto marchio Folletto ed anche per essere uno dei pochi della provincia di Lucca per la riparazione di macchine da cucire. Un primo incendio si era verificato attorno alle 9,30 e nel tentativo di spegnere le fiamme si era anche lievemente ferito il titolare, Luca Carrara, poi trasportato all’ospedale San Luca e dimesso nel pomeriggio per ustioni lievi al braccio.

Quando però le fiamme sembravano domate qualcosa è andato storto e forse a seguito di una piccola esplosione, all’interno del locale l’incendio ha ripreso forza ed in poco tempo ha avuto la meglio del locale, intaccando anche i solai dell’appartamento soprastante, per fortuna al momento non abitato. Le fiamme hanno anche danneggiato il locale sfitto che si trova accanto al negozio Carrara e che una volta era la sede della storica Radio Fornaci;  sono anche in corso le verifiche per un appartamento soprastante dove vivono due persone uscite di casa dopo il primo incendio, per le quali quasi sicuramente l’ordinanza di evacuazione, a scopo cautelativo, sarà almeno di qualche giorno.

Le fiamme, con la ripresa dell’incendio, hanno come detto preso forza ed in poco tempo hanno devastato il locale; una spessa ed acre coltre di fumo si è innalzata per decine di metri, visibile anche da alcuni chilometri di distanza. La circolazione, già bloccata dal primo incendio, è andata definitivamente KO e via della Repubblica è rimasta chiusa al traffico per diverse ore con notevoli disagi.

Sul posto in aiuto alla squadra dei Vigli del Fuoco di Castelnuovo, anche due squadre giunte da Lucca con l’ausilio anche dell’autoscala che ha permesso di entrare nei due appartamenti. In tutto 14 i vigili del Fuoco impegnati mentre a garantire la sicurezza e la distanza ci hanno pensato i carabinieri della stazione di Fornaci con il supporto di quelli della stazione di Barga.

Sul posto anche i tecnici ed i componenti della giunta del comune di Barga con la sindaca Caterina Campani. Dopo anche il sopralluogo dei tecnici dell’ASL, è stata disposta per la durata di tre giorno,  una ordinanza che invita la popolazione della a tenere  chiuse le finestre di casa ed a lavare la verdura degli orti nella zona di Fornaci.

Per quanto riguarda il titolare, come detto, ferito nel tentativo di spegnere il primo principio di incendio, dopo le cure all’ospedale San Luca, è stato dimesso nel pomeriggio.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.