L’associazione balneari Lido di Camaiore dona 4 mila euro a Misericordia e Croce Verde

CAMAIORE - Dare una mano a chi è in difficoltà. Con questo spirito l’associazione balneari di Lido di Camaiore ha effettuato in questi giorni due differenti donazioni per dare un contributo concreto alle famiglie che con il prorogarsi dell’emergenza coronavirus hanno difficoltà ad arrivare a fine mese

-

Dare una mano a chi è in difficoltà. Con questo spirito l’associazione balneari di Lido di Camaiore ha effettuato in questi giorni due differenti donazioni per dare un contributo concreto alle famiglie che con il prorogarsi dell’emergenza coronavirus hanno difficoltà ad arrivare a fine mese.

In particolare il direttivo ha donato 2mila euro alla Misericordia di Lido di Camaiore ed altri 2mila euro alla Croce Verde di Lido di Camaiore.

“Quello che abbiamo voluto dare è un contributo, ma è anche un segnale – spiega il presidente dei balneari di Lido Marco Daddio – per incoraggiare chi in questo momento ha più bisogno. Un aiuto concreto alle famiglie del nostro territorio”. I fondi versati serviranno per acquistare voucher-spesa: buoni acquisto per poter andare a comprare generi di prima necessità ed alimentari. “E’ un momento difficile per tutti i cittadini e per tutte le categorie economiche – aggiunge Daddio – ed è il momento di fare squadra, di essere uniti, di sentirci tutti un’unica comunità”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.