Mascherine, guanti e distanze: riaperti i mercati a Seravezza

SERAVEZZA - E' tornato il mercato alimentare a Querceta dopo un mese di stop a causa dell'emergenza sanitaria. Sei postazioni collocate lungo il perimetro di piazza Matteotti; affluenza costante nel corso della mattina ma senza affollamenti.

-

Il Comune di Seravezza riferisce che è stato rispettato l’obbligo di indossare la mascherina, le code erano ordinate e alle giuste distanze. Il provvedimento firmato dal sindaco Riccardo Tarabella è il primo preso in Versilia con l’obiettivo di consentire alle famiglie di fare acquisti alimentari vicino casa e alleggerire la pressione che grava sui pochi supermercati presenti sul territorio comunale. Compiendo allo stesso tempo i primi passi, con tutte le cautele del caso, verso una graduale ripresa delle attività, anche alla luce del nuovo obbligo di indossare le mascherine protettive.

Oggi, sabato 18 aprile, è stato il primo giorno. Seguiranno la prossima settimana i mercati di Seravezza e Pozzi.

Sospese da fine marzo, queste attività potranno riprendere a partire da sabato 18 aprile sulle piazze di Querceta, Seravezza e Pozzi.

“Una decisione non facile” – ammette il sindaco Tarabella, supportato dal parere favorevole della Protezione Civile e della Polizia Municipale. “Quello che propongo ai cittadini non è un “libera tutti”, ma un atto di responsabilità e di buona volontà. Se tutti assieme adotteremo i giusti comportamenti beneficeremo di questo nuovo servizio commerciale di prossimità. Se i contagi continueranno a scendere potremo poi pensare di far cadere altri divieti.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.