Negozi e spazi pubblici alle Porte Vinciane: il progetto in Consiglio

VIAREGGIO - Quattro esercizi di vicinato e alcuni uffici, ma anche spazi pubblici e la riqualificazione del lungo canale, oltre all’acquisizione per il Comune delle relative aree a ridosso dello specchio d’acqua. Questo è quanto prevede il progetto di trasformazione delle Porte Vinciane a Viareggio.

-

Si tratta dell’area a monte della ferrovia, alle porte del centro, tra il cavalcavia e il nuovo parco commerciale Burlamacca.

Una zona profondamente degradata fino a poco tempo fa: di recente sono stati rimossi anche i vecchi capannoni in ferro fatiscenti che da decenni soffocavano il sito, ben visibili anche dalla strada.

A breve il Consiglio comunale dovrà votare il progetto per il via libera definitivo. Nei giorni scorsi il capogruppo del Pd Luca Poletti aveva detto no all’arrivo di una media struttura di vendita temendo danni al commercio di vicinato. Aggiungendo che l’operazione deve rispettare i limiti del Regolamento urbanistico. Oggi è il sindaco Giorgio Del Ghingaro a smentire l’arrivo di grandi superfici di vendita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.