“Non prenotate le vacanze”: l’ultima goccia per gli albergatori della Versilia in ginocchio

VERSILIA - Il deserto totale e il silenzio di tomba di questa Pasqua di quarantena spinge la Versilia a chiedersi se ci sarà un futuro per il turismo. Nell'incertezza più assoluta, per gli adetti ai lavori a pesare come macigni sono state in queste ore le dichiarazioni della Presidente dell'Ue Ursula Von Der Leyen.

-

La quale dalla colonne della Bild tedesca ha invitato gli europei a non prenotare vacanze per la prossima estate. “Dichiarazioni folli”, secondo il vice presidente nazionale di FederAlberghi Paolo Corchia, numero uno degli albergatori di Forte dei Marmi.

La volontà di riaprire gli hotel in Versilia c’è. Ma quando, come e con quali clienti? Interrogativi ancora senza risposta.

Per gli alberghi versiliesi, peggio ancora che per gli stabilimenti balneari, sembra impossibile pensare ad un distanziamento sociale tra i clienti.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.