Nove i nuovi contagi in provincia, ancora 3 decessi

REGIONE TOSCANA - Secondo i dati rilevati da Regione Toscana entro le ore 12 di oggi, martedi 14 aprile, relativi all’andamento dell’epidemia Covid-19, sono complessivamente 7.527 i casi di positività al Coronavirus riscontrati nella nostra regione, 137 in più rispetto a ieri

-

 

Qui di seguito il numero casi di positività per le province toscane, con la variazione rispetto a ieri; ricordiamo che il dato si riferisce non alla provincia di residenza bensì a quella in cui è stata eseguita la diagnosi. Sono 2.311 i casi complessivi ad oggi a Firenze (42 in più rispetto a ieri) , 404 a Prato (10 in più), 513 a Pistoia (4 in più), 873 a Massa (6 in più), 1.069 a Lucca (9 in più), 727 a Pisa (33 in più), 410 a Livorno (6 in più), 487 ad Arezzo (34 in più), 373 a Siena (1 in più), 368 a Grosseto.

Con oggi si è raggiunto quota 82.269 per i tamponi eseguiti complessivamente dagli operatori sanitari dedicati, 2.404 i tamponi analizzati nelle ultime 24 ore.

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi crescono e sono complessivamente 1.227 (10 in più di ieri): 1.002 sono i ricoveri ordinari, rimane identico il numero di quelli in terapia intensiva, 225.

Salgono ancora le guarigioni, che raggiungono quota 637 (22 più di ieri): 349 (più 3) sono soggetti “clinicamente guariti”, divenuti cioè asintomatici dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, mentre 288 (più 19) le persone dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Gli isolamenti domiciliari sono saliti oggi a 5.125 persone, 85 in più rispetto a ieri; ricordiamo che queste sono le persone con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o che risultano prive di sintomi. Ben 17.136 sono le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Infine il dato dei decessi, che sono complessivamente 538: oggi sono 20, 3 in meno di ieri, 11 uomini e 9 donne. L’età media è di poco più di 84 anni e tutti hanno evidenziato la presenza di patologie pregresse.

Relativamente alla provincia di notifica del decesso, 12 le persone decedute della provincia di Firenze, 1 di Prato, 2 di Pistoia, 2 di Massa, 3 di Lucca.

In termini di letalità (% deceduti su casi) la Toscana con oggi arriva al 7,1%, contro la media italiana che ieri era del 12,8%.

 

Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) si sono registrati 53 nuovi casi positivi, così suddivisi per Zona e per Comune di residenza.

 

NUOVI CASI

 

Apuane: 8

Comuni: Carrara 4, Massa 3, Montignoso 1;

 

Lunigiana: 0

 

Piana di Lucca: 1

Comuni: Pescaglia 1;

 

Valle del Serchio: 0

 

Zona Pisana: 4

Comuni:  Cascina 1, Pisa 1, San Giuliano Terme 1,  Vecchiano 1;

 

Alta  Val di Cecina Val d’Era: 0

 

Zona Livornese: 2

Comuni: Collesalvetti 1, Livorno 1;

 

Elba: 1

Comuni: Capoliveri 1;

 

Bassa Val di Cecina Val di Cornia: 0

 

Versilia: 8

Comuni: Camaiore 2, Massarosa 1, Stazzema 1, Viareggio 4.

 

28 casi da attribuire: altra Azienda, altra Regione o dati non disponibili.

 

Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest continua ad aumentare in maniera consistente il numero dei guariti: si sono registrate finora 121 guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”) e 129 guarigioni cliniche e si è quindi arrivati ad un totale di 250 guariti.

 

Questi, inoltre, i decessi che sono verificati tra ieri ed oggi sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest:

donna di 96 anni di Fosdinovo;

donna di 83 anni di Fivizzano;

uomo di 67 anni di Lucca;
uomo di  73 anni di Pietrasanta;

uomo di  83 anni di Pietrasanta.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.