Sorprese in spiaggia a prendere il sole offendono i poliziotti: multate e denunciate

VERSILIA - Sono 10 le sanzioni per la normativa contro la diffusione del contagio del coronavirus elevate fra Pasqua e Pasquetta dagli agenti di polizia del commissariato di Viareggio, in servizio fra Viareggio, Camaiore e Massarosa. 100 le persone controllate sia in auto sia a piedi.

-

Fra Pasqua e Pasquetta gli agenti di polizia del commissariato di Viareggio, in servizio fra Viareggio, Camaiore e Massarosa hanno elevato dieci sanzioni. Cento le persone controllate sia in auto sia a piedi.

A cadere nella rete dei polizotti due donne che, provenienti dalla Spezia e da Carrara, sono state trovate in pineta di Ponente alla ricerca di sostanze stupefacenti. Sanzionato anche un uomo che alle 9 di mattina del giorno di Pasqua praticava jogging in Passeggiata. Sono scattate multe anche per altre persone trovate chi con il cane, chi a consumare in solitudine un improbabile picnic su una panchina all’interno di parchi pubblici e automobilisti in giro per “combattere la noia”.

L’episodio più movimentato è avvenuto a Lido di Camaiore, dove  prima è stato sanzionato un corridore solitario sul lungomare che si trovava a circa cinque chilometri dalla propria abitazione. Dopo la contestazione gli uomini del commissariato hanno ripreso il servizio di controllo del territorio ma hanno notato, sul bagnasciuga della vicina spiaggia, tre donne residenti a Lido di Camaiore, intente a godersi la tintarella. Gli operatori si sono avvicinati invitandole a rientrare nella propria abitazione e ad esibire i documenti. Due si sono rifiutate inizialmente di mostrare i documenti e, successivamente, hanno inveito contro i poliziotti  tanto da essere denunciate per oltraggio a pubblico ufficiale, oltre ad essere multate per la normativa Covid.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.