Spaccio nel bosco: sequestrati droga e soldi

SERAVEZZA - Oltre ai controlli per il contenimento dell’epidemia Covid-19 da parte dei carabinieri della Compagnia di Viareggio continua  l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

-

SERAVEZZA – Oltre ai controlli per il contenimento dell’epidemia Covid-19 da parte dei carabinieri della Compagnia di Viareggio continua  l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri i militari della stazione di Seravezza hanno effettuato un mirato servizio antidroga che ha riguardato un’area boschiva a Cerreta Sant’Antonio nel comune di Seravezza. Nel corso dell’attività i carabinieri hanno rinvenuto tra la vegetazione sia sostanza stupefacente sia denaro, il tutto riconducibile ad una recente attività di spaccio presso quel luogo. Sono stati trovati e sottoposti a sequestro penale 64 grammi di cocaina, in parte già suddivisa in dosi singole, 9 grammi di marijuana e la somma di 40 euro.

Nei prossimi giorni continuerano da parte dei carabinieri le attività di controllo anche finalizzate al contrasto dello spaccio, nonché le indagini tese ad accertare la provenienza dello stupefacente sequestrato e l’identificazione degli autori dell’attività.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.