Un monumento al Carnevale: ecco la grande mano di Fabrizio Galli

VIAREGGIO - Una grande mano con la figura centrale di un bambino colto nel suo primo contatto con i coriandoli. E' questa “Genera”, il suggestivo monumento al Carnevale che il maestro costruttore Fabrizio Galli ha progettato e proposto per abbellire la fontana di piazza Mazzini a Viareggio.

-

Uno dei luoghi simbolo della città, per il quale da tempo si parla di un restyling che passerebbe anche da una messa a nuovo della vasca.

“L’idea è nata molti anni fa – ci spiega Galli – ed è quella di partire con una realizzazione in materiale povero (vetroresina o polistirolo) per sostituirla poi, una volta accolta, con una statua permanente in bronzo o marmo, ad arredo permanente della città, a pochi passi dal Belvedere delle Maschere.

Le immagini della simulazione hanno fatto il giro dei social e stuzzicato già la fantasia di molti, ricordandoci il valore e la grande creatività positiva dei viareggini.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.