Un’altra domenica di lockdown, in attesa della fase 2

LUCCA - Immagini di un'altra domenica di ordinario lockdown a Lucca. Tra l'altro una giornata davvero bella, con un'atmosfera da primavera inoltrata. Pochissime auto sulle strade, pochissime gente in giro.

- 2

Dentro le mura c’è una città perfetta nelle sue geometria e negli scorci monumentali. ma quasi completamente senza vita, a tratti simile ad un quadro di De Chirico.

La fase 2 in questa atmosfera sembra lontanissima. Eppure dal 4 maggio in poi è prevista la prima vera ripresa delle attività e degli spostamenti, sia pure con importanti limitazioni.

Intanto, dal sito internet del governo è arrivato un chiarimento riguardante le attività motorie. Chi abita vicino al mare già ora può fare il bagno, purché individualmente e comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona. Il via libera rientra nel permesso già in vigore di svolgere attività motoria nei pressi della propria abitazione.

Quindi, può fare il bagno solo chi può raggiungere il mare da casa propria senza che si renda necessario l’utilizzo di mezzi di locomozione pubblici o privati, né significativi spostamenti.

Tutto questo a meno che non esistano divieti più stringenti imposti su base locale perché giustificati da specifiche situazioni territoriali.

 

Commenti

2


  1. Io non ho capito se anche l’inquinamento può essere favorito all coronavirus . Altrimenti basta stare alla distanza raccomamandata m


  2. Il 4 maggio comincerà la fase 1,2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.