Viale dei Tigli chiuso per Covid: riparte l’allarme spaccio e prostituzione

VIAREGGIO - Da settimane il Comune ha chiuso l viale dei Tigli, una delle misure adottate per contenere gli spostamenti, gli assembramenti e dunque il rischio di contagi. Ma la chiusura ha fatto rialzare l'allarme spaccio e prostituzione nella zona. La denuncia arriva dai residenti della Darsena e dai gestori dei chioschi della pineta.

-

Ai nostri microfoni uno dei titolari delle attività, tutt’ora chiuse, denuncia continui furti e danneggiamenti di giorno e notte, oltre a fenomeni di prostituzione. Nonostante i continui passaggi della forze dell’ordine.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.