29 giugno: saltano gli appuntamenti sportivi in memoria delle vittime

VIAREGGIO - A causa dell'emergenza legata al Coronaviurus i Vigili del fuoco, sia pure a malincuore, hanno deciso di annullare tutti gli eventi sportivi legati al Mese della Memoria della strage ferroviaria del 29 giugno 2009.

-

Non verrà disputata la tradizionale pedalata Livorno-Viareggio alla quale aveva preso parte anche nelle ultime edizioni Marco Piagentini, appassionato di ciclismo. Non verrà disputata neppure la traversata a remi Livorno-Viareggio ed il quadrangolare di calcio Battistini, salterà quest’anno anche la pedalata Viareggio-Cardoso e il premio “Angelo del Soccorso”.

Si tratta di tutti eventi che vedevano la partecipazione sempre di molti concorrenti che abbinavano lo sport e il ricordo delle 32 vittime della strage ferroviaria, vista la situazione anche perchè gli stessi vigili del fuoco sono impegnati con orari di lavoro raddoppiati in questa fase del Covid 19. Altri problemi sarebbero stati anche avere i vari permessi per organizzare le manifestazioni con le prescrizioni che avrebbero certamente creato ulteriori disagi e così è stata è presa la decisione di annullare questi eventi. Un altro appuntamento che è stato rinviato, come di consueto si svolgeva a giugno, è il Torneo di calcio dei quartieri, organizzato da Mondocalcio versilia, non essendoci ancora disposizioni chiare relative al gioco del calcio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.