Alpinista cade durante un’arrampicata sul monte Nona

STAZZEMA - Un escursionista  di 34 anni di Massa nel pomeriggio di ieri è caduto, facendo un volo di cinque metri, mentre era intento a fare una arrampicata in montagna a Stazzema. L'uomo stava scalando una parte nel gruppo del monte Nona: si tratta della cosidetta via "fantastica", sulla parte nord ovest del monte Nona.

-

E’ caduto procurandosi un trauma alle costole. Il compagno ha provveduto a metterlo in sicurezza e ha lanciato l’allarme al 118.
La Stazione di Querceta del Soccorso Alpino è intervenuta sul posto con i propri tecnici coordinandosi con l’elisoccorso, riuscendo a recuperare l’uomo, trasportato all’ospedale Noa di Massa.

Il Soccorso Alpino, vista la particolare situazione in cui ci troviamo, raccomanda la massima cautela e prudenza per qualsiasi tipo di attività in montagna: percorsi commisurati al proprio grado di preparazione fisica, evitare assolutamente sovraffollamenti (soprattutto nei pressi di rifugi e zone di ristoro) e preferire percorsi brevi dato il lungo periodo di inattività.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.